Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

Lampedusa



Categoria: Città, Le vie del Cinema, Località di Mare, Esperienze nella Natura
City: AgrigentoLampedusa e Linosa
Location:Porto vecchio

Descrizione

Lampedusa è la più estesa dell'arcipelago delle Pelagie.
Geologicamente è un horst, ovvero una porzione di crosta terrestre relativamente rialzata a causa di un sistema di faglie, appartenente all'Africa: come Pantelleria è più vicina alle coste tunisine che non a quelle siciliane.
Lampedusa è quindi il centro abitato più meridionale d'Italia: è infatti più a sud di Tunisi e Algeri.
Il comune sparso di Lampedusa e Linosa è il comune più meridionale d'Italia. Comune totalmente insulare, il suo territorio comprende anche l'isola di Lampione e corrisponde a tutto l'arcipelago siciliano delle isole Pelagie.
Lampedusa è stata luogo di sosta per Fenici, Greci, Romani, che sfruttarono Lampedusa per impiantarvi uno stabilimento per la lavorazione del pesce e per la produzione del garum, e Arabi.
Sono proprio questi ultimi che lasciarono il marchio più importante sull' isola utilizzandola come approdo nel corso delle loro scorribande piratesche, anche molto tempo dopo la cacciata ufficiale dalla Sicilia.
Per la sua posizione centrale tra Europa ed Africa nei secoli fu mira di conquiste prima francesi e poi russe passando nell' 800 nelle mani di Ferdinando II di Borbone che riuscì a rendere attivo e produttivo l'arcipelago insediandovi circa 150 abitanti di Pantelleria che vennero poi, nel 1861, annessi al Regno d'Italia.
Pantelleria, come tutte le Pelagie, incanta con le sue scogliere, le sue calette e le acque cristalline.
Inoltre La spiaggia dei Conigli è oggi uno dei pochi siti del Mediterraneo in cui le tartarughe marine Caretta caretta depongono le uova.

Nel 2002 Emanuele Crialese sceglie l'isola di Lampedusa per ambientare il film "Respiro" con protagonista Valeria Golino, che veste i panni di una giovane donna, sposata e madre di tre figli, il cui disagio psichico è segno di una diversità che a tratti apre spiragli all’autenticità del vivere.

Guarda le foto