Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

Aci Trezza



Categoria: Città, Le vie del Cinema, Località di Mare, Mito e Leggenda
City: CataniaAci Castello
Location:Via Lungomare Dei Ciclopi, Aci Trezza

Descrizione

Il paese di Aci Trezza, frazione di Aci Castello, è un paese dalla grande tradizione peschereccia. Distante pochi chilometri da Catania è famoso per l'incredibile spettacolo offerto dai faraglioni delle isole dei ciclopi che ne dominano il paesaggio.
Per quanto piccolo il paese di Aci Trezza merita senza dubbio una visita.
Il panorama di Aci Trezza è dominato dai faraglioni dei Ciclopi: otto pittoreschi scogli basaltici che, secondo la leggenda, furono lanciati ad Ulisse da Polifemo per cercare di impedirne la fuga e che da allora giacciono nelle acque del mar Ionio. A circa 400 metri di distanza dal litorale, è presente l'isola Lachea oggi ospitante locali dell' Università di Catania, identificabile, sempre per restare nel mito omerico, con isola delle Capre, luogo dove Ulisse ed i suoi compagni sbarcarono prima di incontrare i Ciclopi.
Se capitate ad Aci Trezza durante una calda giornata estiva, non dovete perdere l'occasione di gustarvi un gelato davanti al mare: si pensa infatti che Aci Trezza sia il paese dove questo dessert è stato inventato, grazie al lavoro del cuoco Francesco Procopio Cutò, originario di Aci Trezza e che, tra la fine del 1600 e l'inizio del 1700 divenne molto famoso nella Parigi bene.

Aci Trezza è stata set cinematografico nel 1948 per il film La terra trema di Luchino Visconti.
Rilettura dei Malavoglia di Giovanni Verga, il film mette in scena l’epopea di una famiglia di pescatori siciliani che tenta invano di svincolarsi dallo sfruttamento a cui viene sottoposta

Guarda le foto