Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

Museo Archeologico di Aidone



Categoria: Arte e Cultura, Cammino dell' Antica Trasversale Sicula
City: EnnaAidone
Location:Largo Truppia, 1

Descrizione

Il museo archeologico di Aidone ospitato nel convento dei Cappuccini in provincia di Enna e inaugurato nel 1984, custodisce i reperti di oltre trent'anni di scavi a Morgantina.
I reperti esposti nelle tre sale del museo appartenenti al periodo che va dal IX alla metà del V secolo a.C. , testimoniano la coesistenza delle culture sicula e greca nella cittadina. Interessante, la statua in pietra calcarea, senza testa, molto probabilmente della dea Demetra ritrovata nel santuario centrale nel 1955, che ha confermato la tesi secondo cui la famosa Afrodite del Paul Getty Museum di Malibu proviene proprio da Morgantina.
Inoltre dal 2009 lo Stato Italiano è riuscito ad ottenere la restituzione di preziosissimi reperti trafugati dai tombaroli e, attraverso il mercato clandestino acquistati dai principali musei statunitensi per riportarli in seno al museo siciliano. Così facendo, sono rientrati a casa, dal Museo dell'università della Virginia, due acroliti (due teste, tre mani e tre piedi in marmo) di epoca greca arcaica appartenenti alle dee Demetra e Kore, molto venerate nell'antichità nella Sicilia centrale.

Guarda le foto