Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

Chiesa di Santa Maria dello Spasimo



Categoria: Arte e Cultura
City: PalermoPalermo
Location:Piazza Carlo Maria Ventimiglia

Descrizione

L'edificazione della chiesa di Santa Maria dello Spasimo, appellativo dato dai padri Olivetani in segno di devozione alla sofferenza della Vergine Maria dinnanzi al Cristo in croce, risale agli inizi del 1500.
I lavori di costruzione della chiesa e del convento annesso però non vennero mai completati dato che, nel 1536 a causa della minaccia turca, l'area circostante alla chiesa dello Spasimo scelta per la costruzione di un baluardo difensivo.
Persa la funzione clericale la chiesa divenne in un primo momento teatro pubblico; poi, con il diffondersi della peste del 1623, fu adibita a lazzaretto e data la vicinanza con l'antico porto, fu utilizzata successivamente come magazzino per cereali.
Dal 1886 e fino al 1985 la struttura di Santa Maria dello Spasimo fu utilizzata come ospedale civico e geriatrico.ù
L’edificio presenta aspetti dello stile Chiaromontano con un impianto a tre navate con ampie cappelle laterali separate da quattro slanciate arcate a sesto acuto.
Di tradizione araba-normanna è la cupoletta rossa che copre l’avancorpo settentrionale del complesso.
Non si sa se la navata centrale, oggi a cielo aperto, fosse un tempo coperta o meno.
Attualmente, lo Spasimo ospita la sede della Scuola Internazionale di Jazz del Brass Group e si propone come spazio polifunzionale per mostre, spettacoli ed eventi culturali.

Orari:
Visitabile dal martedì alla domenica dalle ore 09,00 alle ore 17 (orario invernale in vigore dal 30 ottobre) e dalle ore 9,30 alle ore 18,00 (orario estivo, in vigore dall'1 aprile). Chiuso il lunedì

Guarda le foto