Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

Marzamemi



Categoria: Città, Folklore e Spettacolo, Le vie del Cinema, Località di Mare
City: SiracusaPachino
Location:Piazza Regina Margherita, centro città

Descrizione

Marzamemi è un affascinante borgo marinaro, frazione del comune di Pachino da cui dista solo 3 km, che per storia, bellezze naturali, bontà gastronomiche e folklore, attira tutto l'anno migliaia di turisti di tutto il mondo.
Marzamemi, che negli ultimi anni ha puntato sul turismo offrendo la possibilità di numerosi approdi attrezzati per imbarcazioni da diporto, in estate, si trasforma in location culturale e ricreativa,grazie a moltissime manifestazioni: il "Festival del Pesce" azzurro che si svolge nell'antico borgo marinaro; il "Sicilian Craft Beer Fest", presso la Marina Di Marzamemi; il "Festival Internazionale del Cinema di Frontiera", attento ai temi delle frontiere geografiche, artistiche e culturali; la "Festa del Pomodoro di Pachino IGP"; "Scie in Balata" nella quale artigianato locale, design e prodotti tipici del territorio siciliano si mettono in vetrina alla Loggia della Tonnara.
Marzamemi è antica quanto la sua tonnara che fu impiantata dagli arabi durante la loro dominazione in Sicilia nel 1600. Nel 1752 invece furono costruiti il palazzo del Principe di Villadorata, proprietario di tutto il centro storico di Marzamemi, e la chiesa della Tonnara. Marzamemi ha sulla sua costa, due piccoli porti naturali denominati "Fossa" e "Balata".
Balata deriva dall’arabo “balad”, il nome si riferisce alle lastre di pietra che costituiscono la vecchia pavimentazione del primo porto del borgo.
Le casette dei Pescatori, girano attorno alla piazza e danno al paesaggio un aspetto uniforme.

Nel 1995 Marzamemi fu scelta insieme a Monterosso Almo, Ragusa Ibla, Gangi Vecchio, Alia, Morgantina e Poggioreale per ospitare le riprese del film "L'uomo delle stelle" di Giuseppe Tornatore.
Sicilia, anni cinquanta, Joe Morelli gira in lungo e in largo l’isola con la sua macchina da presa, fingendosi alle dipendenze di una Società cinematografica in cerca di talenti. Organizza così falsi provini a pagamento: millecinquecentolire per posare davanti all’obiettivo, recitando battute di film famosi o confessando il dramma autentico della propria vita. Sono in tanti ad accorrere nella speranza che anche per loro possa aprirsi la scintillante via del successo. In questo girovagare Joe incontra Diodata, una giovane trovatella che decide di seguire “l’uomo delle stelle”, anche quando l’imbroglio che questi ha orchestrato verrà smascherato.

Guarda le foto