Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

Calatafimi Segesta



Categoria: Città
City: TrapaniCalatafimi Segesta
Location:Corso Vittorio Emanuele, 1

Descrizione

Nota più semplicemente come Calatafimi questo piccolo paese del trapanese rappresenta l'unico collegamento ad oggi rimasto con al civiltà degli Elimi che abitarono Segesta, importante sito archeologico che ricare all' interno del territorio comunale.
La popolazione di Segesta infatti si disgregò in quelle che vengono definite le tre "Segeste medievali":Calatafimi; Calathamet, situata nei pressi delle attuali Terme Segestane e Calatabarbaro, in cima al monte Barbaro.
Nel 1997 il comune aggiunse la denominazione di Segesta a quella di Calatafimi proprio in onore dell' importante centro archeologico.
Tra il VII e l'VIII secolo sui ruderi di un castello preesistente venne edificato il Castello Eufemio e alle sue pendici si sviluppò il primo nucleo abitato.
Lo sviluppo maggiore però avvenne durante la dominazione araba: le popolazioni nordafricane chiamarono la collina su cui sorgeva il castello Qal'at Fîmî, rocca di Eufemio, denominazione che fu poi estesa anche alla città sottostante divenuta uno dei centri musulmani più importanti dell' isola.
Nel 1968 Calatafimi fu colpita, come molti altri centri della zona, dal violento terremoto che si abbatté nella Valle del Belice.
Molte furono le vittime e molti i danni alla città con un conseguente spostamento di parte della popolazione in contrada Sasi creando una divisione anche fisica tra il vecchio paese, detto il Borgo, e la nuova parte della città.

Guarda le foto